Micro-influencer, Sleek incontra Beatrice Roncaglia

No Comment
Shares

Continua il nostro ciclo di interviste ai micro-influencer.

Abbiamo incontrato Beatrice Roncaglia, creativa, fotografa e quasi dottoressa magistrale in Arti, patrimoni e mercati. Ci ha colpito il suo stile particolare, pieno di colore e contrasti, e di come racconta la sua vita quotidiana tra un flat lay e un bellissimo scatto panoramico. Ecco cosa le abbiamo chiesto:

Beatrice Roncaglia su Sleek
Beatrice Roncaglia su Sleek

1 Ciao Bea, chi sei? Ci parli di te?

Ciao! Mi chiamo Beatrice, ma su Instagram mi conoscono come bea__r. Quasi dottoressa magistrale in Arti, patrimoni e mercati, sono un concentrato di creatività. La mia passione più grande è la fotografia, ma mi piace molto cucinare, soprattutto preparare dolci, cantare, disegnare e, da sempre, cerco di crearmi uno stile tutto mio. Ah! Dimenticavo, ho una vera e propria ossessione per il colore rosa.

Un post condiviso da Instagram | Beatrice Roncaglia (@bea__r) in data:

2 Che poster avevi appeso in camera quando eri teenager?

La mia camera era tappezzata di poster dei Blue (e soprattutto di Duncan James). Ero una loro super fan sfegatata!

Un post condiviso da Instagram | Beatrice Roncaglia (@bea__r) in data:

3 Perché ti piace così tanto Instagram?

Adoro Instagram perché mi permette di mostrare a chiunque e liberamente la mia personalità e le mie passioni attraverso le mie foto. Niente è meglio di una fotografia per raccontare una storia e trasmettere emozioni, ed Instagram è il mezzo più semplice e veloce per condividerla con gli altri.

Un post condiviso da Instagram | Beatrice Roncaglia (@bea__r) in data:

4 Quanto è importante l’immagine nel 2017?

Nella società in cui viviamo sappiamo tutti che l’apparire è più forte dell’essere, ma se l’apparenza non corrisponde alla propria personalità diventa un inganno fatto solo per attirare l’attenzione degli altri. È importante quindi apparire al meglio di quello che siamo, ma sempre mantenendo la propria personalità. Sono dell’idea che i contenuti valgano tanto quanto l’apparenza: d’altra parte, se dovessimo scegliere tra un prodotto bello e buono e un prodotto bello e con un pessimo sapore, chi mai sceglierebbe il secondo? 😉

Un post condiviso da Instagram | Beatrice Roncaglia (@bea__r) in data:

5 Se potessi scattare una foto a un edificio in tutto il mondo, quale sceglieresti?

Sarà per deformazione professionale, ma credo che le bellezze che abbiamo in Italia non siano paragonabili a nessun altra in tutto il mondo e l’edificio che occupa un posto speciale nel mio cuore è la Cattedrale di Santa Maria del Fiore a Firenze. Non mi stancherei mai di fotografarla, da ogni punto della città. È un vero e proprio capolavoro.

Un post condiviso da Instagram | Beatrice Roncaglia (@bea__r) in data:

6 Le tue 3 app preferite per photo editing?

VSCO Cam, Snapseed e PicsArt

Un post condiviso da Instagram | Beatrice Roncaglia (@bea__r) in data:

7 Tre profili che segui e che consigli a tutta la community di Sleek?

Al primo posto metterei sicuramente @breakfast_and_coffee e i suoi table settings, pazzeschi! Poi consiglierei @eziomrlifestyle con i suoi interessantissimi progetti e viaggi e, infine, le super torte di @marysol_life.

Un post condiviso da Instagram | Beatrice Roncaglia (@bea__r) in data:

8 Dove ti vedi tra 5 anni?

Mi piacerebbe molto occuparmi di social media marketing per la promozione artistico-culturale, in modo da coniugare la mia passione per i social e la fotografia con il mio percorso di studi universitari. Sognare non costa nulla, no? 🙂

Un post condiviso da Instagram | Beatrice Roncaglia (@bea__r) in data:

Se anche tu sei un micro-influencer come Beatrice Roncaglia, clicca qui, vogliamo conoscerti!

Alla prossima settimana con una nuova intervista! E non dimenticateci di seguirci sui vostri social preferiti!

L16 light
Previous post
Light L16, la fotocamera con 16 obiettivi
Next post
Instagram introduce i live partecipativi a due
Back
Shares
SHARE

Micro-influencer, Sleek incontra Beatrice Roncaglia