MICRO-INFLUENCER MKTG

Cos’è il micro influencer marketing

Più qualità, meno quantità. Queste sono le fondamenta del micro influencer marketing. Ma di cosa si tratta esattamente e perché i brand dovrebbero farci una pensata per un eventuale prossimo investimento?

© Raymond Francisco

Il micro influencer marketing è una tecnica di comunicazione che prevede il coinvolgimento di utenti che sono in grado di influenzare le proprie community con dei contenuti vincenti pubblicati e condivisi su diverse piattaforme social. A differenza dell’influencer marketing però, i creatori di contenuti hanno numeri piccoli, che rispecchiano però una community più attiva, attenta e partecipativa.

© Manki Kim

Perché prendere in considerazione i micro influencer?

L’influencer marketing è ormai una tecnica consolidata e molto utilizzata online. Mentre il micro-influencer marketing è emergente e quindi in continua evoluzione. Anche i piccoli brand possono prendere in considerazione una campagna di micro influencer marketing perché i costi sono più abbordabili rispetto a una campagna che prevede il coinvolgimento di un singolo influencer.

© Nik MacMillan

Chi sono i micro influencer?

I micro influencer sono creatori di contenuti che generalmente hanno meno di 100.000 follower. I micro influencer utilizzando diverse piattaforme come Facebook, Instagram, YouTube, blog e hanno un forte rapporto con la loro community. Anche se hanno dei numeri più bassi, il legame con la base di follower è molto alto.

Uno studio condotto da Markerly ha dimostrato che i micro influencer da 10.000 a 100.000 follower esercitano molta più influenza sui loro follower che un influencer che ha più di un milione di follower.

Il team di Markerly ha dimostrato anche che più aumenta la base fan e meno efficacia ha il coinvolgimento della community.

Abbiamo deciso di concentrare tutte le nostre attività sui micro influencer perché sono più attivi, generano contenuti qualitativamente alti e sono attenti alla propria community, che è molto più partecipativa. VUOI LAVORARE CON NOI?

Quali sono i pro del micro influencer marketing?

Esistono diversi vantaggi che derivano dal coinvolgere un micro influencer. A partire dal pubblico che li segue, più verticale e specifico, dalla credibilità di cui godono (spesso sono esperti di un settore specifico), dall’engagement che sono in grado di generare e dai costi che hanno una volta coinvolti con un brand.

Come si individua un micro influencer?

L’elemento più importante che analizziamo in Sleek è la capacità di racconto e di creazione di contenuti qualitativi. In termini numerici, consideriamo micro influencer tutti i creatori che hanno una base fan comprensiva tra 1.000 e 100.000 follower. I creatori che cerchiamo sono in grado di suscitare interesse ed emozioni grazie ai contenuti che generano quotidianamente.

Back